Telejato

Borgetto, Santoro verso le dimissioni: “Troppe delusioni”

Ottobre 15
18:00 2015

Dopo le dimissioni dell’assessore alle pari opportunità del Comune di Borgetto, Angela Landa, anche Alessandro Santoro si dice pronto a lasciare l’incarico.

L’assessore alla cultura ha preso la parola questa mattina durante i lavori d’aula del consiglio comunale per comunicare all’assise di star maturando l’idea di rassegnare le dimissioni, una scelta –sottolinea- annunciata al sindaco Gioacchino De Luca già nelle scorse settimane.

Santoro si dice stanco e deluso dall’attività politico-amministrativa portata avanti finora e definisce la sua decisione “un gesto di buon senso”. “Sono disponibile a fare un passo indietro se questo può servire a ricompattare la maggioranza consiliare –aggiunge Alessandro Santoro-. La situazione è delicata e per andare avanti è necessario risolvere la crisi politica in atto. Intanto non mi sento più di rappresentare il gruppo che mi ha designato, lascio spazio ad altri se questo può servire a ricucire lo strappo con i dissidenti fuoriusciti dalla maggioranza e a ricompattare la coalizione che ha garantito il risultato elettorale”.

Adesso sarà il sindaco De Luca a decide se accettare o respingere la richiesta avanzata dall’assessore alla cultura nominato alla fine del 2014.

Tags
Condividi

Sull'autore

Redazione

Redazione