Telejato

21 Marzo a Sciacca: memoria e impegno contro le mafie, una questione di tutti i giorni

21 Marzo a Sciacca: memoria e impegno contro le mafie, una questione di tutti i giorni
Marzo 13
11:37 2015

Dal 1996 ogni 21 marzo si celebra la Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie. Il 21 marzo, primo giorno di primavera, è il simbolo della speranza che si rinnova nell’impegno quotidiano contro le mafie.

Nell’ambito di tale Giornata, l’associazione politico-culturale “La Nuova Primavera” organizza, a Sciacca, il convegno denominato “21 Marzo: memoria e impegno contro le mafie, una questione di tutti i giorni”, che si terrà alle ore 17 presso l’ex chiesa di Santa Margherita.

Al convegno, moderato da Salvo Ognibene (autore del libro “L’Eucaristia mafiosa – La voce dei preti”), parteciperanno illustri esponenti del mondo dell’informazione e non solo, la cui attività quotidiana è basata sulla lotta alla criminalità organizzata e sulla diffusione della cultura della legalità. Di seguito l’elenco degli ospiti:

 

Franco Castaldo, caposervizio de “La Sicilia” e direttore-fondatore di “Grandangolo-il giornale di Agrigento”, già autore di libri sulla mafia e collaboratore nella realizzazione di svariate trasmissioni, andate in onda sulla RAI, inerenti il fenomeno mafioso, è stato indicato come uno dei maggiori studiosi del fenomeno mafioso dal quotidiano britannico “The Independent”.

 

Giacomo Di Girolamo, direttore di Marsala.it e della radio Rmc101, scrive per “La Repubblica”, “Il Sole 24 Ore” e “I Siciliani Giovani”. Ha pubblicato, tra gli altri, i libri “Matteo Messina Denaro. L’invisibile”(Editori Riuniti), “Cosa Grigia – Una nuova mafia invisibile all’assalto dell’Italia”(Il Saggiatore) e lo straordinario “Dormono sulla collina” ”(Il Saggiatore).

 

IMD è l’acronimo sotto cui, per motivi di sicurezza, si cela il poliziotto autore di diversi libri tra cui “Catturandi. Da Provenzano a Lo Piccolo: come si stana un pericoloso latitante”(Dario Flaccovio editore) e La catturandi (Dario Flaccovio editore)

 

Pino Maniaci è direttore e conduttore del TG di TeleJato, emittente di Partinico (PA) che svolge attività di denuncia ed informazione sulla criminalità organizzata. Nel panorama informativo italiano Telejato è di fatto il punto di riferimento per redazioni e giornalisti nazionali che ricercano notizie nell’area di operatività dell’emittente. Più volte oggetto di intimidazioni ed attentati, Pino Maniaci continua imperterrito nella sua attività di inchiesta e di denuncia del fenomeno mafioso in tutti gli ambiti (politica, economia, imprenditoria) in cui esso si infiltra.

Sull'autore

Salvo Ognibene

Salvo Ognibene

Nato a Livorno e cresciuto a Menfi, in Sicilia. Ho studiato Giurisprudenza a Bologna e scritto "L'eucaristia mafiosa - La voce dei preti", un libro sui rapporti tra mafia e Chiesa che ha raccolto la testimonianza di diversi religiosi. www.eucaristiamafiosa.it