Telejato

Palermo, un arresto per tentato furto aggravato ai danni di un Istituto di Credito

Palermo, un arresto per tentato furto aggravato ai danni di un Istituto di Credito
febbraio 06
14:08 2016

La Polizia di Stato ha arrestato Antonio Tomasello 48enne, pregiudicato palermitano, per il reato di tentato furto aggravato.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, su disposizione della Sala Operativa si sono recati presso un Istituto di Credito in via Maqueda a seguito di segnalazione per tentato furto. I poliziotti giunti sul posto sono stati avvicinati da personale di vigilanza che ha segnalato un uomo quale autore di un tentato furto.

La guardia giurata ha raccontato che il direttore della banca, dopo essersi allontanato dal proprio ufficio, al rientro ha trovato un intruso che rovistava nelle tasche della sua giacca tirando fuori il portafogli. A quel punto il direttore ha chiesto l’intervento delle “Volanti” della Polizia di Stato. Il malvivente alla vista dei poliziotti ha subito ammesso le sue colpe ed è stato condotto presso gli uffici della Questura per gli accertamenti di rito.

L’Autorità Giudiziaria competente ha disposto che l’uomo fosse posto ai domiciliari in attesa di giudizio celebrato con il rito della direttissima, che ha visto la convalida dell’arresto e la traduzione del malvivente presso il carcere “Pagliarelli”.

Sull'autore

Redazione

Redazione