Telejato

Partinico, minacciano il barista e rubano l’incasso. Manette per tre persone

Partinico, minacciano il barista e rubano l’incasso. Manette per tre persone
Febbraio 06
14:03 2016

Entrano in un bar per consumare alcolici e rubano l’incasso.

I Carabinieri della Compagnia di Partinico e gli Agenti del Commissariato di P.S. di Partinico hanno tratto in arresto in flagranza di furto aggravato David Giambrone, 36 enne di Borgetto, Benedetto Mattina, 38 enne di Partinico, e Rosario David, 29 enne di Partinico, tutti già noti alle forze dell’ordine.

Nella mattinata i tre giovani si sono presentati presso un Bar del centro storico e hanno iniziato a consumare diverse bevande alcoliche. Uno dei tre giovani, al diniego del titolare di continuare a servire altri alcolici visto lo stato di alterazione psico-fisica, con fare aggressivo minacciava il proprietario dell’attività commerciale intimandogli di continuare a soddisfare le proprie richieste. Nel frangente, i tre avventori si sono avvicinati alla cassa e, approfittando di una momentanea distrazione del titolare del locale, l’hanno aperta trafugando la somma contante di 60 euro. Prelevato il denaro sono fuggiti: David Giambrone e Rosario David a bordo di una Fiat Punto e Benedetto Mattina a piedi per le vie cittadine.

Nella fuga la vettura Fiat Punto si è schiantata contro altre due autovetture parcheggiate sulla pubblica via. Le immediate indagini avviate sinergicamente dai Carabinieri della Compagnia di Partinico e dagli Agenti del Commissariato di P.S. Partinico hanno consentito subito dopo i fatti di rintracciare i tre malviventi. David Giambrone, tra l’altro, risultava avere guidato senza patente poiché revocata.  Per i tre sono scattate le manette con l’accusa di furto aggravato in concorso. Giambrone dovrà rispondere anche dell’accusa di tentata estorsione e guida senza patente. Gli arrestati sono stati già tradotti al Tribunale di Palermo per essere giudicati con rito direttissimo.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Sull'autore

Redazione

Redazione