Telejato

Avola e Noto, operazioni di polizia: due arresti e una denuncia

Avola e Noto, operazioni di polizia: due arresti e una denuncia
marzo 09
15:51 2016

Continuano i servizi di controllo del territorio nella zona sud della provincia di Siracusa, finalizzati a contrastare ogni fenomeno criminoso ed in particolar modo i furti in abitazione e presso gli esercizi commerciali.

Gli agenti del Commissariato di Avola, hanno arrestato Sebastiano Casto, 38 anni, avolese, già noto alle forze di polizia, per il reato di furto. L’uomo si è introdotto all’interno di un’abitazione di via P. Orsi, ad Avola, per rubare un decespugliatore ma è stato scoperto dai proprietari e si è dato alla fuga a bordo di un ciclomotore, abbandonando la refurtiva. Il tempestivo intervento degli agenti ha consentito di bloccare il ladro, trovato in possesso di stupefacente. Adesso dovrà scontare la sua condanna agli arresti domiciliari.

Manette sono scattate inoltre per una donna catanese di 34 anni. Si tratta di Agata Costanzo, arrestata e posta ai domiciliari dai poliziotti del commissariato di Noto, con l’accusa di furto in concorso, stesso reato amputato a un 17enne che è stato denunciato. I due, insieme ad altre persone, le cui identità sono ancora al vaglio degli investigatori, avevano perpetrato un furto all’interno di un supermercato ma bloccati dai proprietari sono stati consegnati alla polizia.


Sull'autore

Redazione

Redazione