Telejato

Salvo Ognibene e Ismaele La Vardera debuttano con i loro libri a Festambiente Mediterraneo

Salvo Ognibene e Ismaele La Vardera debuttano con i loro libri a Festambiente Mediterraneo
Dicembre 18
13:06 2014

copertina

 

L’eucaristia mafiosa – La voce dei preti

di Salvo Ognibene

L’eucaristia mafiosa – La voce dei preti, opera prima di Salvo Ognibene, affronta il controverso rapporto tra mafia e Chiesa cattolica, una storia che va dal dopoguerra ai giorni nostri. Una storia di silenzi e di mancate condanne che dura da decenni e che è stata interrotta da rari moniti di alti prelati, dall’impegno di pochi ecclesiastici e da alcune morti tristemente illustri come padre Pino Puglisi e don Peppe Diana. Pur percorrendo la linea già segnata da due grandi studiosi come Nicola Gratteri e Antonio Nicaso, il libro si presenta con un taglio diverso, interroga i protagonisti della Questione. Le voci dei religiosi-testimoni all’interno del libro ripercorrono tutta l’Italia: Monsignor Pennisi; Don Giacomo Ribaudo; Monsignor Silvagni; Don Giacomo Panizza; Don Pino Strangio, Suor Carolina Iavazzo. Preti e suore che hanno preso posizione e hanno fatto del Cristianesimo, ognuno a modo proprio, uno strumento di lotta alle mafie.

In presentazione:

20 DICEMBRE, PALERMO | FestAmbiente Mediterraneo, ore 18:00 – Fabbriche Remo Sandron (via Ferro Luzzi, 3) –
Con Rosaria Cascio e il giornalista Giuseppe Pipitone
22 DICEMBRE, LICATA | Corso Garibaldi, 115, ore 19:30 – al termine del coordinamento provinciale delle realtà associative antimafia presenti sul territorio
28 DICEMBRE, SANTA NINFA | Casa del Popolo, ore 18:00 – organizzata da Giovani Democratici di Sinistra
29 DICEMBRE, MENFI |  Casa Planeta, ore 18:30 – con Padre Marco Damanti e la giornalista Antonella Giovinco
30 DICEMBRE, SCIACCA |  Sala parrocchiale “Maria Di Blasi” della Chiesa B.M.V. di Loreto alla Perriera, ore 18:30 – con Don Gino Faragone e il giornalista Massimo D’Antoni

Maggiori informazioni qui

 

Le piccole cose fanno la differenza. Il silenzio è dolo
di  Ismaele La Vardera

Un ventunenne contro l’omertà politica, questo il titolo del servizio che Le Iene ha di recente dedicato a un aspirante giovane giornalista siciliano che ha avuto il coraggio di denunciare dei brogli elettorali avvenuti durante le ultime elezioni comunali di Villabate, comune alle porte di Palermo. Quel giovane è Ismaele La Vardera – collaboratore della più piccola emittente televisiva d’Italia, la Telejato di Pino Maniaci, avamposto del giornalismo di frontiera – che, in questo libro, racconta cosa è accaduto prima e dopo il servizio de Le Iene. Di come un’azione che dovrebbe essere ordinaria – il rispetto della legalità e la denuncia del malaffare, diventa nella nostra società straordinaria, ma, nello stesso tempo può tramutarsi in esempio e stimolo per i giovani.

 

Prossime presentazioni:
21 DICEMBRE, PALERMO | FestAmbiente Mediterraneo, ore 18:00 – Fabbriche Remo Sandron (via Ferro Luzzi, 3) – con Pino Maniaci, Renzo Caponnetti, Daniele Marannano, Valeria Grasso, Gianluca Maria Calì. Modera il giornalista Andrea Cassisi

Sull'autore

Salvo Ognibene

Salvo Ognibene

Nato a Livorno e cresciuto a Menfi, in Sicilia. Ho studiato Giurisprudenza a Bologna e scritto "L'eucaristia mafiosa - La voce dei preti", un libro sui rapporti tra mafia e Chiesa che ha raccolto la testimonianza di diversi religiosi. www.eucaristiamafiosa.it