Telejato

Partinico, preso d’assalto una tabaccheria del centro. Il rapinatore è stato fermato.

Partinico, preso d’assalto una tabaccheria del centro. Il rapinatore è stato fermato.
Agosto 19
16:47 2015

Attimi di terrore questa mattina in una tabaccheria di Partinico dove un malvivente a volto coperto e con in mano una grossa forbice ha minacciato la titolare della Rivendita numero 2 di via Tenente La Fata.

Erano circa le 7.30 quando l’uomo, apparentemente giovane, si è fermato a bordo di un’autovettura di colore scuro e piuttosto vecchiotta nei pressi del tabacchi e prima di fare irruzione si è alzato sul voto la maglietta (la scena è stata notata da una residente del luogo) sorprendendo dietro al bancone la donna che ha iniziato ad urlarle. Stranamente non ha chiesto soldi, si è diretto verso l’espositore delle sigarette, portandone via una stecca, sempre con la forbice puntata contro la titolare che lo spintonava nel tentativo di metterlo in fuga. La donna terrorizzata ha continuato ad urlare e ad un certo punto il ladro è scappato a bordo dell’autovettura che aveva parcheggiato a pochi metri di distanza. La commerciante ha immediatamente chiamato il 113, ma alla tabaccheria sono arrivati due carabinieri in borghese, pare infatti che i militari della compagnia di Partinico fossero già sulle tracce del ladro, che appena ieri sera sarebbe entrato in azione anche a Balestrate.

Il giovane sarebbe stato già identificato e fermato dai Carabinieri.

Il giovane fermato dai carabinieri per il tentato colpo alla tabaccheria si chiama Antonino Giordano, 22 anni, che sarebbe responsabile di un altro tentato furto in un locale di Balestrate, ma ieri sera è stato messo in fuga dai proprietari del Dolce Vita

Sull'autore

Redazione

Redazione