Telejato

Partinico, i carabinieri arrestano un 33enne per ricettazione

Partinico, i carabinieri arrestano un 33enne per ricettazione
Gennaio 16
12:55 2016

Nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita nella serata di ieri, i Carabinieri hanno rinvenuto, nel garage dell’abitazione di A.D., 33enne di Partinico, una betoniera da 350 litri del valore di circa 2.000 euro, una motosega, un decespugliatore, un flex, un compressore, un tagliasiepe e un generatore di corrente del valore complessivo di circa 1.000 euro.

Le immediate indagini svolte dai Carabinieri hanno consentito di accertare la provenienza furtiva del materiale ossia la betoniera era stata asportata la scorsa notte in un cantiere di Partinico, mentre le restanti attrezzature erano state rubate da un magazzino di un agricoltore di Terrasini lo scorso 12 gennaio. I militari sono giunti al deposito di merce rubata analizzando i furti perpetrati negli ultimi tempi nelle arre rurali del circondario partinicese.

Per il giovane, trovato quindi intento ad occultare il materiale rubato, sono scattate le manette con l’accusa di ricettazione. Su disposizione del Magistrato, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Tags
Condividi

Sull'autore

Redazione

Redazione