Telejato

Giovanni Impastato aggredisce verbalmente la troupe di Telejato

Maggio 13
19:21 2016

Una rappresentanza della redazione di Telejato, come ogni 9 maggio – anniversario della morte di Peppino Impastato – si è recata a Cinisi per partecipare alle commemorazioni.

Nell’occasione, avevamo chiesto a Giovanni Impastato, fra gli altri, di rilasciare una breve intervista: la nostra unica intenzione era quella di commentare la manifestazione raccontando allo stesso tempo le lotte e l’impegno di Peppino all’interno di Radio Aut e non solo. Purtroppo il sig. Giovanni Impastato ha ripudiato i nostri microfoni e si è lasciato prendere da attriti personali, rivolgendo parole offensive alla redazione di Telejato, facendo “di tutta l’erba un fascio”. Siamo molto dispiaciuti per l’accaduto e vogliamo ricordare a chi legge che è dai giovani che parte il cambiamento – o almeno così spesso si sente dire – e visto che a noi di Telejunior la volontà di cambiare le cose non manca vi diciamo, anche se non ce lo avete chiesto, che siamo pronti a difendere il lavoro fatto insieme e tutte le inchieste portate avanti negli anni da Telejato. Siamo sempre lì con Letizia, Donna forte che non è arretrata di un centimetro ma con la dolcezza dei suoi modi e l’esperienza del mestiere, manda in onda “l’odierna edizione di Telejato Notizie” a ricordare a tutti, anche a quelli che hanno puntato il dito, che tutti siamo importanti e nessuno è indispensabile. Telejunior sono le centinaia di giovani che sono passati da quella piccola redazione ma anche e soprattutto quegli amici che proprio lì hanno collaborato e sono rimasti uniti, come oggi, credendo fermamente che per questa terra “bella e maledetta” possa esserci ancora una speranza.

Le vicende che “sporcano” il nome o la credibilità di Pino Maniaci, cari lettori e caro Giovanni Impastato, non vanno estese all’attività di Telejato perché in tal modo si commetterebbe una grave ingiustizia e un danno irreparabile per noi persone oneste.

Riprese di Daniele Cangialosi 

Sull'autore

Redazione

Redazione