Telejato

Blitz antidroga nel centro storico di partinico

Blitz antidroga nel centro storico di partinico
Dicembre 10
17:45 2014

Sembra quasi fatto apposta, il proprio in occasione della visita dell’onorevole Fava membro della commissione nazionale Antimafia è stato portato a termine l’arresto di Giuseppe Leto

Lo stavano tenendo sotto controllo da alcuni giorni e, dopo un blitz nella sua abitazione, i Carabinieri hanno scoperto un vero e proprio market della droga. Nel corso della perquisizione domiciliare, eseguita in un’abitazione delle palazzine popolari del centro storico di Partinico, i militari hanno sequestrato quasi 400 grammi di marijuana. A finire in manette, con l’accusa di dentizione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato Giuseppe Leto, 45enne di Partinico, già conosciuto alle Forze dell’Ordine.LETO GIUSEPPE Il blitz ha dato stato positivo visto che all’interno dell’abitazione, nella camera da letto, occultata con cura, è stata trovata la “preziosa erba”: 200 grammi di marijuana in una busta di plastica ed 87 dosi per un peso complessivo di 194 grammi di analoga sostanza, occultate in vari contenitori di una nota bevanda al cacao e in scatole cilindriche per alimenti, una bustina contenente semi di canapa, nonché la somma di 170 euro, ritenuta il provento dell’illecita attività. Ed ancora nell’ dimora è stata ritrovata tutta l’attrezzatura indispensabile per il confezionamento delle dosi da immettere sul mercato e ben quattro bilancini di precisione.

Su disposizione del P.M. l’arrestato e stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida prevista per la mattinata odierna.

Dopo la convalida dell’arresto su disposizione della competente Autorità Giudiziaria LETO Giuseppe è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

Sull'autore

Redazione

Redazione