Telejato

 Ultime Notizie

Arrestato, partinicese con il “pollice verde”

Arrestato, partinicese con il “pollice verde”
Febbraio 25
14:00 2015

I Carabinieri della Stazione di Trappeto hanno arrestato, con l’accusa detenzione e coltivazione illecita di sostanze stupefacenti, Cosimo De Simone 51enne di Partinico, volto noto alle forze dell’ordine.
Cosimo De Simone

Cosimo De Simone

I movimenti sospetti di alcune auto in contrada Bellacera a Trappeto hanno indotto i Carabinieri ad effettuare dei controlli. Le due vetture in questione si sono date  alla fuga e solo una è stata bloccata con a bordo Cosimo De Simone. I militari dell’arma hanno perquisito la sua auto è hanno ritrovato el bagagliaio, 40 vasi con semi di cannabis appena piantati e una busta di plastica contenente 116 grammi di “marijuana”

Successivamente è stata perquisita anche l’abitazione di De Simone, in contrada Pantalina, dove è stato rinvenuta una piantagione di marijuana collocata in una serra artigianale, illuminata con lampade alogene, alimentate con un allaccio abusivo alla rete pubblica.

Nella serra sono state rinvenute 502 piante di “cannabis indica” dell’altezza media di 15 cm circa, tutte posizionate in vasi di plastica, e tutto l’occorrente per la coltivazione della marijuana.

L’uomo dal “pollice verde”, è stato tratto in arrestato con l’accusa detenzione e coltivazione illecita di sostanze stupefacenti, quindi è stato deferito presso la casa circondariale Ucciardone di Palermo.

Sull'autore

Marco Salfi

Marco Salfi

Studente di Giurisprudenza, ex rappresentante degli studenti, appassionato di politica, informatica e tecnologia.