Telejato

L’Audace Partitico-Borgetto è stata ripescata in Promozione

L’Audace Partitico-Borgetto è stata ripescata in Promozione
Agosto 06
15:22 2015

La tanto attesa notizia è arrivata. L’Audace Partitico-Borgetto, ex Patinicaudace, è stato ripescato in Promozione, per effetto dei tanti posti disponibili garantiti dal fallimento di varie società di categoria.

 

logo-largeL’agognata notizia, arriva dopo alcuni mesi dalla retrocessione in Prima Divisione, a seguito dello sfortunato spareggio contro il Favignana, che aveva visto i neroverdi pareggiare sul campo, ma trovarsi retrocessi a causa del peggior posizionamento in classifica, rispetto agli avversari.

Il ripescaggio era già nell’aria, e la società stessa aveva già iniziato a muoversi sul mercato, proprio in quest’ottica.

La rosa affidata a mister Rinaudo, presentato nei giorni scorsi, ex del Partinicaudace, e fratello di Leandro, ex calciatore di Palermo e Napoli, è stata rinforzata con l’arrivo, tra gli altri, dell’attaccante Ferdinando Campione, partinicese, ex di Avellino e Marsala.

L’ingresso di due nuovi soci, importanti imprenditori del palermitano, garantirà poi stabilità finanziaria alla società.

La preparazione avrà inizio lunedì 10 alle ore 18, presso il comunale “La Franca”, e sarà aperta ai tifosi. Proprio riguardo allo stadio comunale, l’assessore allo sport Diego Campione, assicura che si sta lavorando per la messa in sicurezza e la totale agibilità delle gradinate, che ad oggi possono ospitare appena 200 tifosi.

“Raggiungere l’agibilità– dichiara l’assessore – significa soprattutto ridare lo stadio e l’Audace Partitico-Borgetto alla sua città.” I sostenitori attendono con ansia quato risultato.

Il nuovo allenatore Rinaudo, chiamato a ridare smalto e prestigio alla storica squadra, si dichiara convinto del progetto ambizioso della società, e motivato dall’importante trascorso calcistico della città di Partitico.

”La squadra ha ottimi elementi- dichiara il mister- quali i cugini Campione, il capitano Di Trapani, Tumminello e altri. Sono molto fiducioso.”

Oggi e domani, è inoltre in programma il primo stage della scuola calcio, presso i campetti situati in via Vecchia di Borgetto.

Articolo a cura della redazione di Telejunior

Sull'autore

Danilo Daquino

Danilo Daquino