Telejato

Terrasini, pesca illegale di tonno rosso: denunciato diportista

Telejato

Terrasini, pesca illegale di tonno rosso: denunciato diportista
Ottobre 07
14:12 2015

È stato sorpreso con 19 esemplari di novellame di tonno rosso, specie pregiata dei nostri mari la cui detenzione e commercializzazione è regolata da norme specifiche.

I militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Terrasini, coordinati dal Tenente Lamanna, hanno sequestrato circa 13 kg di novellame di tonno rosso, specie pregiata dei nostri mari la cui detenzione e commercializzazione è regolata da norme specifiche

Il prodotto, scoperto a bordo di un’imbarcazione, è risultato inidoneo al consumo umano e pertanto distrutto su ordine del magistrato di turno. Il pescatore è stato denunciato.

La violazione del divieto di detenzione – si legge in una nota – e trasporto di tali esemplari (nome scientifico Thunnus Thynnus), è regolamentata dall’art.7 comma 1 lettera a) del D.lgs 04/2012 e art. 9 comma 1 Regolamento Cee 302/2009 che prevede oltre alla taglia minima (30kg o 115 cm), il deferimento all’autorità giudiziaria.

Le attività di controllo proseguiranno anche nei prossimi giorni per contrastare il fenomeno della pesca illegale che produce danni irreparabili all’habitat marino.

Sull'autore

Redazione

Redazione