Telejato

Si muove l’antimafia vera

Si muove l’antimafia vera
Dicembre 09
15:15 2014

C’è fermento nel mondo dell’antimafia , quella vera, non quella parolaia .

C’è  tanto fermento dopo il caso di risonanza internazionale dell’ennesimo atto intimidatorio nei confronti di Pino Maniaci e dell’attività incessante di Telejato rivolta alla lotta alla criminalita’ organizzata , verso le dilaganti attività illegali, verso lo straripare dello spaccio di droghe leggere e pesanti nel nostro comprensorio e verso  le amministrazioni colluse.

Ferma condanna alla disumana impiccagione dei due cagnolini della famiglia Maniaci è  venuta dal mondo dell’impegno civile, della politica, dei sindacati, dei cittadini per bene e anche da qualche politico in cerca di maggiore visibilità’. Ma si sa, in questi casi tutto fa brodo.

Scherzi a parte resta ferma condanna all’’ennesimo atto intimidatorio nei confronti di tele jato e del suo direttore da anni schierato apertamente contro il malaffare, a 360 gradi, dopo che la sua auto è stata data alle fiamme .

La cgil e la camera del lavoro di partinico tuonano  esprimendo vicinanza e solidarietà a maniaci e a  tele  jato incoraggiandolo a proseguire la lotta con la sua battaglia fatta di di indagini   e  denunce  senza lasciarsi intimidire ma lasciando che emergano i principi di liberta, verita  democrazia e giustizia punti cardine della nostra democrazia.

Si alza la voce anche del coordinamento siciliano degli studenti medi siciliani la cui risposta non si è fatta aspettare. Il fenomeno mafioso è tanto radicato nella nostra isola malgrado non esca allo scoperto . Per questo motivo non dobbiamo lasciare solo chi combatte ogni forma di prepotenza  in un momento in cui la questione culturale  della legalità è un fattore sul quale bisogna lavorare insegnando fin dalle scuole medie il valore civile della lotta alla mafia.

A tutti va il nostro ringraziamento. Sarebbe impossibile farlo singolarmente vista la miriade di solidarieta’ arrivate in studio, con tutti i mezzi: email. Lettere. Telefonate, telegrammi,

Tre sono gli appuntamenti importanti scaturiti da quest’onda di  contatti che hanno messo in subbuglio le attivita’, perfino quelle istituzionali nazionali.

Domani pomeriggio alle ore 17 negli studi di tele jato sara  presente claudio fava portera la testimonianza della commissione nazionale antimafia a pino maniaci, considerato all’unanimita’ un giornalista impegnato sul fronte della lota alla criminalita’ organizzata.

E ancora.  Nella serata di domani al cinema gaudium in via terrasanta a palermo franco riproporra’ “belluscone, una storia siciliana” in collaborazione con l’associazione culturale lumpen . Il film verra proiettato in una serata interamente dedicata a pino maniaci, per

Ricordiamo che il film ha vinto il premio speciale della giuria orizzonti alla 71esima mostra internazionale di arte cinematografica di venezia,

Per ultimo ma non meno importante l’appuntamento del 16 e 17 dicembre al tatro biondo per una serie di spettacoli dedicati interamente all’attivita’ di pino maniaci e delll’emittente tele jato.

Ah dimenicavamo un ringraziamento va anche ai detrattori di tele jato . Compresi giornalai prezzolati e pittori scaduti  . Ma sapete come si dice: parlane male ma parlane spesso.

Ciao billy, ciao cherie, le nostre battaglie continuano .

Sull'autore

Redazione

Redazione