Telejato

Partinico, sorpresi a rubare limoni da un terreno privato: arrestati dai carabinieri

Partinico, sorpresi a rubare limoni da un terreno privato: arrestati dai carabinieri
Febbraio 15
14:24 2016

Tre persone sono state arrestate dai Carabinieri per furto nel partinicese.

In manette sono finiti Giorgio Billeci 31enne di Terrasini, Umberto Impiombato 37enne di Cinisi e G.l. 29 enne di Terrasini. I militari li hanno sorpresi in un terreno, in contrada Pantalina, mentre rubavano limoni in un agrumeto di un anziano pensionato. I tre ladri in trasferta, entrati nel terreno con un’autovettura, si sono subito dati da fare con la raccolta dei limoni. I Carabinieri, allertati da alcuni passanti che avevano notato dei movimenti sospetti, hanno colto con le mani nel sacco i tre giovani. Nel corso della perquisizione veicolare, i militari hanno rinvenuto 200 chilogrammi di limoni, che gli indagati avevano già riposto nel bagagliaio dell’auto di uno dei tre.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Tradotti questa mattina presso il Tribunale di Palermo, sono stati giudicati con il rito direttissimo. Dopo la convalida degli arresti Giorgio Billeci e Umberto Impiombato sono stati ristretti agli arresti domiciliari mentre G.l. sottoposto alla misura della presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Sull'autore

Redazione

Redazione