Telejato

Partinico, i vigili del fuoco salvano uomo da overdose

Partinico, i vigili del fuoco salvano uomo da overdose
Settembre 03
17:30 2015

Svenuto per overdose, un uomo di Partinico è stato salvato, stamani, dai vigili del fuoco del distaccamento di Partinico.

I pompieri, contattati dai familiari di A.M. di 53 anni, disoccupato con seri problemi di tossicodipendenza, sono intervenuti per forzare l’ingresso di un appartamento di Via Ugo La Malfa, nei prezzi di piazza Santa Caterina, in cui l’uomo vive da solo.

Da ieri sera, i parenti, non riuscivano più a rintracciarlo telefonicamente e, preoccupati che gli fosse potuto succedere qualcosa, hanno lanciato l’SOS.

Quando i vigili del fuoco sono riusciti ad entrare nella sua abitazione, l’uomo era riverso per terra e privo di sensi.

Sul posto, oltre ai Carabinieri della locale compagnia, è intervenuta un’ambulanza del 118, il cui personale, dopo avere tentato di rianimarlo in loco, lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale civico di Partinico.

Grazie alle cure prestate dai sanitari, l’uomo adesso è fuori pericolo.

I risultati degli esami tossicologici forniranno ai Carabinieri il tipo di sostanze stupefacenti assunte dall’uomo, prima di ridursi in questo stato, per proseguire ad eventuali accertamenti investigativi.

Sull'autore

Redazione

Redazione