Telejato

Partinico, furto di energia elettrica alla pescheria “Fratelli Di Falco”

Partinico, furto di energia elettrica alla pescheria “Fratelli Di Falco”
Settembre 05
15:39 2015

Continuano i controlli a contrasto di furti di energia elettrica, da parte dei Carabinieri e del personale dell’Enel nel comprensorio partinicese.

A finire sotto il mirino dei militari il titolare di una pescheria di Via Principe Amedeo, Francesco Di Falco, 39 anni e volto già noto alle forze dell’ordine.

gggI Carabinieri nel corso di un controllo con i verificatori dell’Enel hanno constatato che l’uomo aveva manomesso il contatore elettronico – installato all’interno della propria attività commerciale – attraverso l’apposizione di un magnete che riusciva a far risparmiare il 78% di energia consumata.

Giudicato per direttissima presso il Tribunale di Palermo, gli è stato convalidato l’arresto ed è stato condannato a 8 mesi di reclusione, pena sospesa e liberato.

 

Sull'autore

Redazione

Redazione