Telejato

Palermo, sequestrata discoteca abusiva

Palermo, sequestrata discoteca abusiva
Settembre 18
14:00 2015

Continuano, senza sosta, i controlli della Polizia di Stato nella zona del bagherese.

Gli agenti hanno sequestrato un immobile che, come emerso dalle indagini, veniva adibito a discoteca una volta a settimana nonostante la totale assenza di licenze. “Il provvedimento, emesso dal tribunale di Termini Imerese – affermano gli investigatori – è la conseguenza di una lunga serie di accertamenti, eseguiti proprio nel posto nel corso dei mesi di luglio ed agosto”. All’interno del locale venivano organizzati eventi che raggiungevano anche le 300 presenze. Una denuncia penale è scattata per il proprietario.

“L’edificio – continuano i poliziotti – rientra nel progetto del patto territoriale di Bagheria e comprensorio, per attività produttiva artigianale di lavorazione del legno in forza del quale, l’indagato, aveva ottenuto un finanziamento pubblico per l’avvio dell’attività produttiva.”

Nell’ambito delle attività generali, sono state identificate 85 persone di cui 27 pregiudicati e controllati 34 veicoli di cui due sottoposti a sequestro amministrativo perché non assicurati. Si è inoltre registrata, a Bagheria, la denuncia penale di due individui per porto di coltello di genere vietato, lo stesso soggetto è stato segnalato alla Prefettura per uso di stupefacenti. Infine, sono state elevate quattro contravvenzioni per violazioni al codice della strada, per mancato uso di cinture e mancanza di casco del conducente.

Sull'autore

Redazione

Redazione