Telejato

Palermo, scoperto un centro di produzione di marijuana

Palermo, scoperto un centro di produzione di marijuana
Ottobre 07
15:25 2015

 

Avevano in casa più di 50 chili di marijuana che una volta immessa sul mercato illegale dello spaccio, avrebbe fruttato circa 130mila euro.

I carabinieri hanno arrestato Maria Falcone, 49 anni e Giuseppe Candela, 26 anni, madre e figlio per produzione e detenzione di droga. La perquisizione è scattata all’interno di un’abitazione del centro storico di Carini nel corso di alcuni servizi antidroga. Le foglie di canapa indiana erano state in parte occultate in scatole di cartone ed in parte lasciate ad essiccare per il successivo confezionamento.

Trovati anche materiali per il confezionamento dello stupefacente, tra cui una bilancia di precisione e una macchina per la termosaldatura delle buste di plastica, nonché circa 1700 euro in contanti, sottoposti a sequestro quale presunto provento delle illecite attività.

 

 

Sull'autore

Redazione

Redazione