Telejato

Palermo, i poliziotti arrestano una donna sorpresa con un carico di profumi all’interno dell’OVS

Immagine di repertorio

Palermo, i poliziotti arrestano una donna sorpresa con un carico di profumi all’interno dell’OVS
Settembre 12
12:24 2015

È stata arrestata l’autrice di una rapina all’interno dell’OVS di Corso Calatafimi: si tratta di una 20enne palermitana identificata in R.G.

A far scattare le manette sono stati gli agenti della Polizia di Stato che sono intervenuti nell’esercizio commerciale in seguito alla segnalazione del direttore che con l’aiuto del personale di sicurezza, aveva bloccato la donna. Secondo la testimonianza del direttore, la donna – forse spaventata dal suono dell’allarme – avrebbe tentato la fuga ma vistasi inseguita, dapprima ha lanciato la borsa contenente la refurtiva, consistente in oltre 1000 euro di profumi, trafugati all’interno dell’esercizio commerciale denominato “Limoni”, salvo poi tornare sui suoi passi, per tentare di recuperare la borsa, contenente i propri documenti ed il cellulare, scontrandosi con l’uomo.

La giovane è stata accompagnata presso gli Uffici della Questura per gli accertamenti di rito e successivamente condotta presso le Camere di Sicurezza su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di turno.
In sede di ‘direttissima’ l’arresto è stato convalidato.

Sull'autore

Redazione

Redazione