Telejato

Palermo, arrestato 70enne perché in possesso di documento falso

Palermo, arrestato 70enne perché in possesso di documento falso
Ottobre 01
14:59 2015

Si presenta all’ufficio anagrafe comunale di Viale Lazio a Palermo per registrare un comodato d’uso di un appartamento in Via Egeria, ma quando il funzionario gli chiede i documenti, ne esibisce uno falso.

unnamed (28)È accaduto nella mattinata di giorno 29. Protagonista Salvatore Sirchia (nella foto), un 70enne palermitano arrestato dai Carabinieri. L’anziano avrebbe presentato una carta d’identità falsa perfettamente riprodotta in tutti i minimi particolari, rilasciata il 30 giugno 2011 e nella quale l’uomo aveva dieci anni in meno, residente in Via Egeria. Il responsabile firmatario dell’ufficio anagrafe, non riconosceva la propria firma sul documento falso, talmente ben fatto che anche il timbro a secco del Comune era paragonabile a quello reale, “ma controllando il numero progressivo, si evinceva che non era mai stata rilasciata dall’ente” – spiegano i militari. Nell’abitazione dell’accusato è stata poi trovata la carta d’identità originale rilasciata dal Comune il 30 maggio 2011. Le incongruenze tra i due documenti riguardano, oltre la data di nascita, il numero di atto di nascita, la residenza, la professione, la data di rilascio.

Adesso sono partite le indagini per chiarire meglio le intenzioni del 70enne e per cercare di risalire a chi mette in atto queste truffe.

L’arresto di Sirchia è stato convalidato e l’uomo ha patteggiato una condanna a 11 mesi, la pena è stata sospesa, pertanto rimesso in libertà.

 

Sull'autore

Redazione

Redazione