Telejato

 Ultime Notizie

Immobile di via turati confiscato ai fardazza

Immobile di via turati confiscato ai fardazza
Gennaio 09
16:55 2015

Aggiudicata la gara di appalto del piano terra.

Aggiudicata ieri pomeriggio dall’ufficio tecnico del Comune di Partinico la gara d’appalto relativa ai lavori di riqualificazione, manutenzione straordinaria e completamento del piano terra dell’immobile confiscato alla criminalità organizzata e precisamente alla famiglia mafiosa dei Vitale Fardazza, sito in via Guido Mancuso e via Turati ai civici 4-6-8-10-12, per la realizzazione di un centro antiviolenza e una casa di accoglienza per donne maltrattate e/o vittime di abuso. Ad aggiudicarsi l’appalto con un ribasso d’asta del 35,10% su un importo complessivo dell’opera di euro 250.567,29, un’impresa di Lercara Friddi.

Alla gara, di cui il ricevimento delle offerte di partecipazione era fissato entro le ore 9:00 del 08 gennaio 2015 con obbligatorio il sopralluogo sul luogo di esecuzione dei lavori, hanno partecipato 35 imprese, 3 le imprese escluse per documentazione non conforme. L’impresa che si è aggiudicata l’appalto dopo la stipula del contratto di appalto, dovrà ultimare i lavori entro 300 giorni naturali, consecutivi decorrenti dalla data di consegna dei lavori. Per lo stesso immobile, e precisamente per il primo piano    il Comune di Partinico ha pubblicato inoltre il bando di gara con scadenza 15 gennaio 2015 relativo all’appalto dei lavori di lavori di riqualificazione, manutenzione straordinaria e completamento del piano primo dell’immobile confiscato alla criminalità organizzata e precisamente alla famiglia mafiosa dei Vitale Fardazza, sito in via Guido Mancuso e via Turati ai civici 4-6-8-10-12, per la realizzazione di un centro diurno per disabili medio gravi. L’importo complessivo dell’appalto, di cui è obbligatorio il sopralluogo, (compreso gli oneri per la sicurezza e per la manodopera locale) ammonta ad euro 241.781,18. I plichi di partecipazione dovranno pervenire entro le ore 9:00 del 15.01.2015, l’apertura delle offerte è prevista lo stesso giorno a partire dalla ore 10:00. L’impresa che si aggiudicherà i lavori dovrà ultimarli entro 300 giorni dalla data consegna dei lavori.

Sull'autore

Redazione

Redazione