Telejato

Giardinello. Il comune sciolto di nuovo per infiltrazioni mafiose

Settembre 29
14:56 2015

Siamo alle barzellette. Il Comune di Giardinello è stato sciolto nuovamente per infiltrazioni mafiose.

Il ministro Angelino Alfano si appella alla decisione del tar del Lazio e ottiene incredibilmente il provvedimento di scioglimento nonostante sia stata abbondantemente provata l’estraneità ai fatti. Centinaia di attestati di stima sull’operato del Sindaco Geloso, pervengono nella nostra redazione.

Condividi

Sull'autore

Redazione

Redazione