Telejato

Corleone, l’appello del Sindaco Savona: “Non mi fermerà nessuno, i mafiosi sono altri”

Dicembre 17
17:44 2015

“I mafiosi non sono né il Sindaco Savona né la famiglia Savona. I mafiosi sono Luca Bagarella, Totò Riina, Bernardo Provenzano che sono già nelle patrie galere”. Così il primo cittadino di Corleone, in un appello rivolto alla politica e alla cittadinanza, difende la propria posizione. “Non mi fermerà nessuno, a costo della vita” – conclude.

Tags
Condividi

Sull'autore

Redazione

Redazione