Telejato

Cinisi. Furto di cavi in rame lungo la linea ferrata, indaga la polizia

Cinisi. Furto di cavi in rame lungo la linea ferrata, indaga la polizia
Agosto 07
16:19 2015

Hanno rubato dei cavi in rame estraendolo da circa 500 metri della linea ferrata che collega Cinisi a Terrasini.

L’allarme per il furto avvenuto stanotte, è scattato alla stazione ferroviaria di Partinico, mettendo in moto, immediatamente, una volante del locale commissariato di Polizia.

Gli agenti, diretti dal vicequestore Salvo Siracusa, hanno così effettuato un sopralluogo, assieme al personale delle ferrovie, individuando la tratta interessata dalla sottrazione dell’oro rosso.

I malviventi, fino a quando sono rimasti indisturbati, avevano già estratto circa 500 metri di cavi, di cui 200 metri, lasciati sul posto e rinvenuti dalle forze dell’ordine.

Evidentemente, l’arrivo della polizia, può avere messo in fuga il commando che, nella fretta di far perdere le proprie tracce, avrà preferito abbandonare sul posto parte della refurtiva.

Il danno economico è ancora da quantificare. I cavi recuperati, dopo gli accertamenti di rito, sono stati restituite alla ferrovia.

Squadre di operai e tecnici si sarebbero messe immediatamente al lavoro per ripristinare gli impianti ed evitare disagi al servizio.

Sull'autore

Redazione

Redazione