Telejato

ANCORA CONTROLLI DA PARTE DELLA POLIZIA DI STATO A PARTINICO E A VILLAGRAZIA DI CARINI

ANCORA CONTROLLI DA PARTE DELLA POLIZIA DI STATO A PARTINICO E A VILLAGRAZIA DI CARINI
Dicembre 02
16:34 2014

La Polizia di Stato di Partinico, che conduce un’attività di pevenzione e di controllo sul territorio,diretta dal Vicequestrore Salvo Siracusa, nella giornata di ieri presso Largo Casa Santa a Partinico ha effettuato un controllo su una Lancia Y, il cui conducente G.R., 26 anni di  Partinico, alla vista degli operatori delle forze dell’ordine ha tentanto di dileguarsi repentinamente.
A questo punto gli agenti di polizia lo hanno prontamente bloccato e hanno constatato che il veicolo di G. R. era sprovvisto di copertura assicurativa e pertanto lo hanno subito sottoposto a sequestro assicurativo.
Gli operatori, inoltre, visto l’atteggiamento del soggetto, che ha tentato di darsi alla fuga alla vista degli agenti,
hanno ritenuto opportuno eseguire una perquisizione sul posto dello stesso G. R., estesa anche al veicolo.
Tale attività di perquisizione, infatti, ha dato esito positivo in quanto le forze dell’ordine hanno rinvenuto
un coltello con lama di 8 cm. e della lunghezza complessiva di 18 cm. che è stato immediatamente posto sotto sequestro.
Inoltre, il soggetto “fuggitivo” è stato ritrovato in possesso di una sostanza stupefacente del tipo Marijuana
del peso di circa 2 grammi che è stata anch’essa posta sotto sequestro.
All’esito dell’attività di controllo da parte degli operatori della polizia di Stato G.R. è stato indagato per i seguitenti reati: Truffa, Ricettazione, Falso, Uso di atto falso, Porto abusivo di Armi e inoltre è stato segnalato all’autorità amministrativa quale assuntore di sostanze stupefacenti.

L’attività della polizia di Stato del Commissariato di Partinico nella giornata di ieri ha condoto ad altri risultati, infatti nell’ambito di un controllo effettuato unitamente al personale Enel in via Piretro a Villagrazia di Carini, ha denunciato in stato di libertà L. M. P.,60 anni in quanto sul posto, è stato riscontrato un allaccio abusivo di Rete elettrica Enel. Il soggetto non avveva nemmeno un misuratore di energia elettrica pertanto è stato indagato in Stato di libertà per furto di energia elettrica. Il personale Enel, inoltre, ha prontamente disattivato l’allaccio abusivo, mettendo in sicurezza il sito.

Sempre nella giornata di ieri, inoltre, i servizi di prevenzione e controllo del territorio della polizia di Stato del comune di Partinico, hanno portato all’identificazione di 62 persone, al controllo di 28 veicoli e all’esecuzione di 7 posti di controllo durante i quali è stato individuato un soggetto sulla cui identità si avevano dei dubbi e pertanto è stato effettuato l’accompagnamento in ufficio.
Infine, sono state elevate 5 contravvenzioni per violazione del codice della strada, sono stati sequestrati 2 veicoli in qunto erano sprovvisti di copertura assicurativa ed è stata posta in essere anche una perquiesizione personale su strada.

Sull'autore

Redazione

Redazione