Telejato

Turisti e Borseggiatori: chi avrà la meglio?

Turisti e Borseggiatori: chi avrà la meglio?
Agosto 07
15:53 2015

Parliamo ancora del lavoro effettuato da parte dei Carabinieri del Commando di Palermo sul territorio e ci spostiamo a Isola delle Femmine.

A finire sotto il mirino dei militari, due ragazzi palermitani accusati di furto commesso ai danni di un turista che si godeva la sua vacanza a mare. I due si aggiravano a bordo di un ciclomotore nei pressi della spiaggia, con andatura eccessivamente lenta e sguardi rivolti ai bagnanti, vittime degli assalti.

I modi di fare dei due giovani, hanno quasi immediatamente catturato l’attenzione dei Carabinieri i quali hanno notato, dopo un breve inseguimento a distanza, il borseggiatore che con azione fulminea si è impossessato della borsa di un turista, lasciata momentaneamente incustodita sulla spiaggia pubblica.

I due malviventi sono stati quindi immediatamente bloccati prima di fuggire con la refurtiva e adesso sono in stato di libertà in attesa del processo. Dell’identità dei due individui ci vengono fornite soltanto le iniziali dei loro nomi e cognomi, C.G. di 20 anni e B.G.di 21.

L’attività di cui vi abbiamo parlato rientra nell’ambito dei controlli effettuati dalle autorità lungo la fascia costiera al fine di prevenire e contrastare l’azione dei borseggiatori, attratti del notevole afflusso di villeggianti e cittadini locali sulle spiagge. “Azione di controllo – ci spiegano dalla caserma – che viene efficacemente svolta anche con il supporto dei Carabinieri in servizio presso i vari stabilimenti balneari dell’Arma, che hanno tra gli altri compiti anche quello di garantire l’incolumità e la salvaguardia dei bagnanti”.

Sull'autore

Danilo Daquino

Danilo Daquino