Telejato

 Ultime Notizie

Trapani, sequestrati 75 kg di sigarette di contrabbando

Trapani, sequestrati 75 kg di sigarette di contrabbando
Febbraio 20
15:13 2015

Le fiamme gialle di Trapani hanno sequestrato sigarette per un valore complessivo di circa 25.00o euro, un peschereccio battente bandiera tunisina e denunciato all’autorità giudiziaria 6 persone

Si tratta del secondo sequestro dopo quello che ha visto coinvolto un peschereccio di oltre 30 metri con a bordo oltre 250 Kg di sigarette di contrabbando operato nei giorni scorsi, militari della Guardia di Finanza di Mazara del Vallo in collaborazione con personale della locale Dogana.

4793_image5Stavolta il prezioso carico di tabacco era nascosto all’interno di vari scomparti ricavati nei locali di un peschereccio battente bandiera tunisina. I finanzieri ispezionando il motopesca hanno rinvenuto diverse stecche di sigarette della marca “PINE BLU”. Il ritrovamento ha fatto scattare la perquisizione dell’intera imbarcazione, che ha consentito di trovare diverse centinaia di pacchetti di sigarette di varie marche occultate dall’equipaggio del peschereccio e destinate probabilmente ad alimentare il mercato dell’intera Provincia di Trapani.

Si tratta di  75 Kg. di sigarette che se messi in vendita avrebbero fruttato ai contrabbandieri oltre 25.000 euro.

Lo schema si ripete, i contrabbandieri usano pescherecci per portare sul suolo nazionale sigarette prodotte all’estero al fine di aggirare i monopoli di stato ed i controlli doganali.

Oltre ai tabacchi è stata sottoposta a sequestro anche l’imbarcazione, battente bandiera tunisina, utilizzata dai contrabbandieri, i sei membri dell’equipaggio, compreso l’armatore, sono state denunciati all’A.G. di Marsala per contrabbando.

Durante le indagini, è stato accertato che a bordo della prima imbarcazione controllata era imbarcata una quantità di carburante decisamente superiore a quella dichiarata all’arrivo nel porto mazarese; per questo i Finanzieri, di concerto con il personale della Dogana, hanno provveduto al sequestro di oltre 16.000 litri di carburante, evidentemente destinato al consumo in frode.

Tags
Condividi

Sull'autore

Marco Salfi

Marco Salfi

Studente di Giurisprudenza, ex rappresentante degli studenti, appassionato di politica, informatica e tecnologia.