Telejato

Palermo, arrestato pusher di 16 anni: sequestrate dosi di droga e denaro

Palermo, arrestato pusher di 16 anni: sequestrate dosi di droga e denaro
Gennaio 09
17:22 2016

La Polizia di Stato, durante un servizio di prevenzione fra quelli disposti dal Questore, volti anche ad arginare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo, ha tratto in arresto un 16enne palermitano del quartiere Oreto, responsabile di spaccio di marijuana.

I Poliziotti appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il regolare servizio di controllo del territorio, ieri pomeriggio, intorno alle ore 16.30, transitando per via Albiri nei pressi di un giardino pubblico, hanno notato due giovani che dialogavano tra loro in maniera alquanto sospetta.

cfddffad-0ac2-4bd8-92a4-bb5ba6a70115Uno dei due giovani, accortosi dell’imminente arrivo della Polizia ha cercato di allontanarsi, mentre l’altro, dopo aver gettato un involucro di plastica a terra ha tentato la fuga. Entrambi sono stati prontamente acciuffati dalla Polizia, che li ha sottoposti ad un accurato controllo. Dalla perquisizione del primo è venuto fuori che, prima di essere bloccato dagli agenti, aveva inviato un messaggio al suo complice avvisandolo dell’arrivo della Polizia. La perquisizione del secondo è stata più fruttifera, infatti, nelle tasche del giubbotto del giovane sono stati rinvenuti: 1 bilancino pesa grammi, 1 confezione di sacchetti in polietilene, 1 rotolo di nastro adesivo e denaro in contanti pari ad una somma di € 59,00, inoltre, è stato recuperato l’involucro, contenente sostanza stupefacente, che il ragazzo aveva poco prima gettato via.

Alla luce di quanto emerso si è proceduto alla perquisizione del domicilio del ragazzo trovato in possesso della droga. In un armadio della camera da letto, è stata scoperta, tra i vestiti, una cassetta di sicurezza in metallo di colore rosso, protetta con una serratura, la cui chiave è stata trovata nella tasca di una felpa riposta nello stesso armadio.  All’interno della cassetta, gli agenti hanno trovato: una busta di marijuana, alcune buste in cellophane vuote ed una somma di denaro contante pari a € 341,00, presumibilmente intascati dall’attività illecita.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato ed il 16enne palermitano, tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso il Tribunale dei Minori di Palermo, è stato condotto presso il locale C.P.A. ‘Malaspina’, mentre l’altro ragazzo è stato indagato in stato di libertà per concorso nel reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Sull'autore

Samuele Adragna

Samuele Adragna