Telejato

 Ultime Notizie

Lentini, lanciato il progetto “Educazione alla legalità economica” della Guardia di Finanza

Lentini, lanciato il progetto “Educazione alla legalità economica” della Guardia di Finanza
Febbraio 20
18:15 2015

Si è concluso positivamente il primo incontro della Guardia di Finanza con gli studenti, incentrato sul tema della cultura della legalità economica.

Ad aprire l’importante conferenza, che si è svolta in data odierna presso il 3° Istituto Superiore “Alaimo” di Lentini, la Dirigente Anna De Francesco, la quale ha accolto e salutato tutti i partecipanti.

A sedere dietro il tavolo dei relatori: il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa, Col. Antonino Spampinato, il Comandante della Compagnia di Augusta Cap. Domenico Peluso, l’ufficiale allieva dell’Accademia del Corpo, Valentina Arrigo ed il Comandante della locale Tenenza Lgt. Pietro Risuglia.

L’iniziativa, atta a promuovere un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria, si inserisce nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione” e nasce dal Protocollo d’intesa stipulato tra il Comando Generale della Guardia di Finanza e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Ad illustrare il progetto, chiamato “Educazione alla legalità economica”, il Comandante Provinciale: «L’esortazione che si vuole lanciare ai giovani studenti, che rappresentano il futuro del nostro Paese – dice – è quello che chi è dalla parte giusta vince, mentre il crimine non paga».

Il Colonnello ha sensibilizzato i giovani all’importanza della presenza del Corpo, nel territorio, per contrastare fenomeni come lo spaccio di sostanze stupefacenti e l’evasione fiscale.

All’evento di oggi hanno preso parte oltre 150 studenti delle classi quinte, provenienti dagli istituti Tecnico Economico “Alaimo”, dal Liceo Artistico e Tecnico Geometra “Nervi” e dai licei Scientifico e Classico dei Comuni di Lentini e Francofonte. I ragazzi hanno assistito con vivo interesse agli interventi dei relatori, accompagnati da alcuni video relativi alle varie operazioni svolte dalle Fiamme Gialle sul settore della legalità economica, che hanno consentito di dedicare spazio alla riflessione e al confronto sulle tematiche trattate.

Il progetto è stato accorpato al concorso “Insieme per la legalità”, che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sul tema, attraverso una rappresentazione grafico-pittorica o una produzione video-fotografica. La scadenza del termine per la presentazione dei lavori è prevista per il 30 aprile prossimo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Foto: http://www.is-alaimo.net/

Sull'autore

Danilo Daquino

Danilo Daquino