Telejato

Balestrate, salvo 15enne di Partinico che stava annegando in mare. Salvato da un medico tedesco e dai medici del pronto soccorso

Balestrate, salvo 15enne di Partinico che stava annegando in mare. Salvato da un medico tedesco e dai medici del pronto soccorso
Luglio 31
15:03 2017

M.T., partinicese di 15 anni, era in spiaggia con gli amici. Poi si sarebbe tuffato e non sarebbe più tornato a riva. Salvato da un medico tedesco e dai sanitari dell’ospedale di Partinico.

Si sarebbe allontanato dalla spiaggia, dove si trovava assieme ad alcuni amici, poi avrebbe fatto il bagno e dalle acque di Balestrate non sarebbe più riuscito a riemergere. M.T., 15 anni di Partinico, non è riuscito a tornare sulla battigia. Ad accorgersi del giovane – che stava affogando, poiché non sapeva nuotare – sarebbero stati alcuni bagnini che lo avrebbero riportato sulla riva per soccorrerlo, dove, inaspettatamente, si trovava in vacanza un medico tedesco che ha provveduto a rianimarlo prima dell’arrivo dei soccorsi. Il tempestivo intervento del turista, e successivamente quello dei sanitari del 118, ha salvato la vita di M.T. che, in arresto cardiaco, è stato trasportato all’ospedale civico di Partinico dove è arrivato in codice rosso, per poi essere ricoverato nel reparto di rianimazione: i medici lo hanno sottoposto a una emogasanalisi, ovvero un prelievo arterioso del sangue per verificare la presenza di acqua all’interno dei polmoni. Il giovane, in arresto cardiaco, avrebbe potuto riportare dei gravi danni celebrali: invece grazie all’intervento del medico tedesco e alla bravura dell’equipe medica, si è evitato il peggio e il 15enne è salvo. L’ingestione dell’acqua salata gli avrebbe irritato i polmoni, causando un edema polmonare, ma fortunatamente sono stati scongiurati danni celebrali e dunque il soggetto rimane sotto osservazione nel nosocomio partinicese, fuori pericolo.

Ad aprile, un annegamento con simili circostanze avrebbe causato la morte di un commerciante di Cinisi nel mare di Balestrate. Mentre nelle acque di Termini Imerese, lo scorso giugno, un uomo di 46 anni sarebbe affogato non riuscendo, proprio come M.T., a tornare in riva.

Sull'autore

Danilo Daquino

Danilo Daquino