Il processo Saguto torna a Caltanissetta: bisogna effettuare saldi e sconti di pena

Il processo conclusosi il 28 ottobre 2020, cioè tre anni fa, con una storica sentenza di condanna della “banda Saguto” sembrava aver messo una pietra miliare nella storia della magistratura, in particolare di quella siciliana. Per la prima volta erano stati messi in discussione uomini, metodi, incarichi, onorari, affidamenti di consulenze, dell’ufficio misure di prevenzione […]

Per un’analisi antropologica sull’economia e sulla cultura del partinicese

L’agricoltura Le caratteristiche peculiari della “cultura” partinicese, (se usiamo il termine nel suo significato di “Kultur”, cioè insieme di usi, costumi, mentalità., tradizioni), presentano aspetti generali tipici della cultura siciliana e aspetti locali caratteristici, alcuni dei quali sedimentati nel tempo, altri sorti in seguito all’evolversi delia situazione economico-sociale degli ultimi venti anni. Dagli anni ’70 […]

Convegno sul parco letterario Danilo Dolci: nessuna proposta

Un’occasione persa, forse l’ennesima, è parsa il convegno organizzato presso la Scuola Media Privitera di Partinico giovedì 12 ottobre. Il titolo era: “Il parco letterario di Danilo Dolci: memoria, turismo culturale, sviluppo locale”. I lavori dovevano iniziare alle 17,30 e invece sono cominciati verso le 19. Dopo il tempo dei saluti da parte del Sindaco, […]

Non prevenzione, ma condanna senza prove

Ancora una volta ci troviamo a fare, secondo qualche provocatore, la parte di amici dei mafiosi o di essere forzitalioti, anche se da queste persone e da questo partito ci divide un abisso. Ma questi sono tempi in cui si può sostenere che Cristo è amico di Satana, quindi è necessaria qualche puntualizzazione. Tanto per […]

“Il re è morto, viva il re”

“Il re è morto, viva il re”. È quello che si dice nelle corti quando muore il sovrano, suggerendo l’idea che non bisogna guardare al passato, ma in avanti al capo su cui si poserà la nuova corona. In questo settembre, per ironia della sorte abbiamo visto morire, quasi contemporaneamente due falsi re: uno “Re […]

Da nove anni…

Da nove anni porto avanti, assieme ai pochi che mi sostengono, la battaglia sulla revisione della legge sulle misure di prevenzione, particolarmente su quelle che dispongono il sequestro dei beni dei presunti mafiosi. Sulla mia strada mi sono trovato come alleati solo l’emittente Telejato, dove, sino al momento in cui sono stato particolarmente attivo, ho […]

Amministratore giudiziario, con i soldi dei boss aveva realizzato una propria azienda

Difficile ricostruire il momento in cui a Ruggero Rizzuto venne affidato l’incarico di amministratore giudiziario dei beni prima sequestrati e nel 2012 definitivamente confiscati, ai boss Rosario Spatola e Salvatore Inzerillo, uccisi nel 1981 dalla banda dei Corleonesi di Totò Riina. Di fatto Rizzuto è in azione nel 2005 e sino al 2008  usa i […]

È morta “la maestra Wanda”

Se n’è andata a 91 anni, Giovanna Giannola, sposata Provenzano, dopo avere trascorso gli ultimi otto mesi in una condizione drammatica di quasi totale immobilità. Alla scuola elementare Capitano Polizzi era conosciuta come “la maestra Wanda”, dal suo secondo nome ed era un punto di riferimento per docenti e alunni. Ha lasciato in tutti coloro […]

In ricordo di Simone Iacopelli, comunista del popolo

Sono passati otto anni da quando Simone ci ha lasciati, ma il suo ricordo continua ad essere presente nei compagni che lo hanno conosciuto e hanno avuto la fortuna di lavorare con lui. Simone, assieme a pochi altri, è stato uno dei compagni che più si è speso nel tentativo di rimettere a Partinico assieme […]

Per Falcone

Non li voglio vedere. Stanno preparando il vestito buono per la festa. Passeranno la notte a lustrarsi le piume. E domani, l’uno dopo l’altro, con una faccia che definire di bronzo è un eufemismo, correranno da una parte all’altra della penisola cercando i riflettori della tivvù, il microfono dei giornalisti, per inondarci della loro vomitevole […]
Hide picture