Telejato

Cultura

 Ultime Notizie
  • 15 agosto: L’Assunzione di Maria e il compleanno di Salvo Il 6 agosto ho prima provocato e poi accettato gli auguri di buon onomastico, cercando inutilmente di capire quale relazione ci fosse tra la Trasfigurazione di Cristo”, in calendario quel...
  • Alexander, dall’umanità ai margini per riparare il mondo Troppa è la corruzione, la falsità, il trionfo dell’apparenza e della volgarità. Troppo accreditati i finti rinnovamenti, moralismi abusivi, demagogia e semplicismo. Troppo evidente la carica di eversione e deviazione...
  • Esami di stato, ultimo atto, poi tutti a mare L’esame Sono iniziati da qualche giorno i colloqui degli esami di stato. Sino a qualche anno fa si chiamavano “esami di maturità” e, in effetti il concetto di “maturità”, sia...
  • Il giorno prima degli esami Il giorno prima degli esami Dopo la canzone di Antonello Venditti e il film di Muccino, la “Notte prima degli esami” è diventata un luogo comune, ovvero una definizione per...
  • Lettera a Giovanni Falcone La lettera di Alessia Randazzo Dottore Falcone, venga, si accomodi, scusi il disordine, il caffè è già sul fuoco! Le ho raccolto due gelsi dall’albero, quest’anno è carico, stracolmo! Mi...
  • 25 APRILE 1979: Resistenze Pesco un vecchio disco di canti della Resistenza pieno di struscii, rumori di fondo e di uova fritte e attacco con “Bella Ciao”, poi vado a ruota libera, come se...

15 agosto: L’Assunzione di Maria e il compleanno di Salvo

    15 agosto: L’Assunzione di Maria e il compleanno di Salvo

Il 6 agosto ho prima provocato e poi accettato gli auguri di buon onomastico, cercando inutilmente di capire quale relazione ci fosse tra la Trasfigurazione di Cristo”, in calendario quel

0 commento Leggi tutto l'articolo

Alexander, dall’umanità ai margini per riparare il mondo

    Alexander, dall’umanità ai margini per riparare il mondo

Troppa è la corruzione, la falsità, il trionfo dell’apparenza e della volgarità. Troppo accreditati i finti rinnovamenti, moralismi abusivi, demagogia e semplicismo. Troppo evidente la carica di eversione e deviazione

0 commento Leggi tutto l'articolo

Esami di stato, ultimo atto, poi tutti a mare

    Esami di stato, ultimo atto, poi tutti a mare

L’esame Sono iniziati da qualche giorno i colloqui degli esami di stato. Sino a qualche anno fa si chiamavano “esami di maturità” e, in effetti il concetto di “maturità”, sia

0 commento Leggi tutto l'articolo

Il giorno prima degli esami

    Il giorno prima degli esami

Il giorno prima degli esami Dopo la canzone di Antonello Venditti e il film di Muccino, la “Notte prima degli esami” è diventata un luogo comune, ovvero una definizione per

0 commento Leggi tutto l'articolo

Lettera a Giovanni Falcone

  Lettera a Giovanni Falcone

La lettera di Alessia Randazzo Dottore Falcone, venga, si accomodi, scusi il disordine, il caffè è già sul fuoco! Le

0 commento Leggi tutto l'articolo

25 APRILE 1979: Resistenze

  25 APRILE 1979: Resistenze

Pesco un vecchio disco di canti della Resistenza pieno di struscii, rumori di fondo e di uova fritte e attacco

0 commento Leggi tutto l'articolo

Riflessioni. Aspettando la Pasqua

  Riflessioni. Aspettando la Pasqua

Crocefissi. Anche sul crocefisso nelle scuole il governo ha fatto marcia indietro: nonostante l’appoggio dei dalemiani (“Vedere un crocifisso in

0 commento Leggi tutto l'articolo

In viaggio per l’Italia parlando di Peppino e Felicia

  In viaggio per l’Italia parlando di Peppino e Felicia

Sono stati quindici giorni intensi di incontri, soprattutto con i ragazzi. Devo ringraziare Faro Di Maggio, che mi è stato

0 commento Leggi tutto l'articolo

A ciascuno il suo. Introduzione originaria al libro di Pasquale Marchese

  A ciascuno il suo. Introduzione originaria al libro di Pasquale Marchese

  Su Partinico e sul suo territorio esistono alcune sintesi storiche, con interessanti ricostruzioni geografiche che ne tracciano l’evoluzione dalle

0 commento Leggi tutto l'articolo

Il mio amico Riccardo Orioles libero, felice e non più povero

  Il mio amico Riccardo Orioles libero, felice e non più povero

Ora Riccardo Orioles ha una pensione in tasca per «meriti civili e antimafia». Ha 67 anni e il diabete. Tre

0 commento Leggi tutto l'articolo
1 2 3 23