Telejato

Cronaca

 Ultime Notizie
  • Una settimana d’impegni in tribunale. Per Telejato attività ridotta Se si voleva creare ostacoli e rallentare, se non fermare la nostra attività d’informazione, si può dire che in qualche modo ci stanno riuscendo. Settimana piena d’impegni e di scadenze...
  • L’ultimo errore Il renzismo, che ha caratterizzato questa legislatura si è avvitato in una serie di fallimenti che hanno distrutto e fatto a pezzi quello che una volta era il principale “partito...
  • “Cu acchiappa un turcu è suo”   Riprendiamo una notizia di Riccardo Lo Verso, su Live Sicilia del 07 Gennaio 2018 con il titolo: “Ho avuto un bene tolto alla mafia. Ci ho creduto, ma ho...
  • “Mortu ‘u parrinu finisci u figghiozzu”   La vernice della stupidità è ormai così incrostata che è diventata il normale modo di essere. Bisogna passarci. Il tempo, l’attraversamento delle esperienze, lo sguardo attento in una lunga...
  • Saguto alla riscossa   La Saguto chiama a sua difesa 279 testimoni, molti dei quali avrebbero dato incarichi sia a Cappellano Seminara come amministratore, sia a suo marito Lorenzo Caramma come “perito”, non per un favore personale,...
  • 50 anni fa il terremoto in Sicilia Sono passati 50 anni da quando, fra il 14 ed il 15 gennaio del 1968, un forte terremoto sconvolse l’area del Belice in Sicilia. Le scosse erano iniziate il giorno...

Ostia, fermato Roberto Spada dai carabinieri. Dopo l’aggressione agli inviati di Nemo Rai2

    Ostia, fermato Roberto Spada dai carabinieri. Dopo l’aggressione agli inviati di Nemo Rai2

Piervincenzi: “Un naso rotto non ci ferma”. Al vaglio se aggressione in contesto mafioso Roberto Spada è stato fermato nel pomeriggio dai carabinieri del nucleo investigativo e della compagnia di

0 commento Leggi tutto l'articolo

Ostia, membro della famiglia Spada aggredisce violentemente troupe della Rai

    Ostia, membro della famiglia Spada aggredisce violentemente troupe della Rai

Giornalisti del programma dovevano realizzare un servizio sul voto nel municipio Martedì pomeriggio “due inviati di Nemo – Nessuno Escluso, il giornalista Daniele Piervincenzi e il film maker Edoardo Anselmi,

0 commento Leggi tutto l'articolo

Venduta all’asta l’ex villa Schillaci, Rita Bonaccorso: “Rivedete le carte, io sono innocente”

    Venduta all’asta l’ex villa Schillaci, Rita Bonaccorso: “Rivedete le carte, io sono innocente”

Parla Rita Bonaccorso, dopo la vendita all’asta della sua ex dimora di Palermo. La villa di 500 metri quadri è stata battuta per 294 mila euro. Il suo valore si

0 commento Leggi tutto l'articolo

Il Nocella è rossonero

    Il Nocella è rossonero

Ora che la campagna elettorale è finita, si possono spegnere i riflettori anche sulla Distilleria. Continuare a parlarne può cominciare a dare fastidio. Ormai gran parte dei siciliani, partinicesi e

0 commento Leggi tutto l'articolo

La strada dell’inquisizione è lastricata dalla cattiva antimafia

    La strada dell’inquisizione è lastricata dalla cattiva antimafia

Una sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione siciliana mette in guardia dagli abissi in cui rischiamo di sprofondare perdendo di vista i capisaldi dello Stato di diritto

0 commento Leggi tutto l'articolo

Elezioni Regionali: uno sguardo su Partinico

    Elezioni Regionali: uno sguardo su Partinico

L’elettorato partinicese si è distribuito tra i sei candidati locali attribuendo una buona porzione di preferenze agli estimatori di Salvini. Bei tempi quando all’ARS c’era qualche onorevole che rappresentava Partinico,

0 commento Leggi tutto l'articolo

Il partito dei “Siciliani”

    Il partito dei “Siciliani”

Ma le vere elezioni cominciano ora Di dieci siciliani che incontri, due hanno votato per Berlusconi (uno con la pistola in tasca), due per Beppe Grillo e uno per Andreotti.

0 commento Leggi tutto l'articolo

Il mio partito

    Il mio partito

Elezioni Sicilia 2017 In Sicilia, in realtà, le elezioni si sono tenute due mesi fa. I senatori romani, che votavano spostandosi da un lato o dall’altro dell’aula, dicevano pedibus ire

0 commento Leggi tutto l'articolo

Partinico, questa delocalizzazione non s’ha da fare. E intanto va avanti un progetto per un inceneritore privato

    Partinico, questa delocalizzazione non s’ha da fare. E intanto va avanti un progetto per un inceneritore privato

C’è un progetto per la costruzione di un inceneritore, ubicato a Bosco Falconeria, presentato dalla ditta Metran Ci abbiamo provato in mille modi a dire che la distilleria deve andarsene dal centro

0 commento Leggi tutto l'articolo

La procura di Caltanissetta ha chiesto il rinvio a giudizio per la Saguto e per 15 suoi amici

    La procura di Caltanissetta ha chiesto il rinvio a giudizio per la Saguto e per 15 suoi amici

  Dopo mesi di indagini, interrogatori, intercettazioni, il nodo è arrivato al pettine. La procura di Caltanissetta ha chiesto il rinvio a giudizio per la signora Silvana Saguto, già presidente

0 commento Leggi tutto l'articolo