Telejato

Cronaca

 Ultime Notizie
  • Una settimana d’impegni in tribunale. Per Telejato attività ridotta Se si voleva creare ostacoli e rallentare, se non fermare la nostra attività d’informazione, si può dire che in qualche modo ci stanno riuscendo. Settimana piena d’impegni e di scadenze...
  • L’ultimo errore Il renzismo, che ha caratterizzato questa legislatura si è avvitato in una serie di fallimenti che hanno distrutto e fatto a pezzi quello che una volta era il principale “partito...
  • “Cu acchiappa un turcu è suo”   Riprendiamo una notizia di Riccardo Lo Verso, su Live Sicilia del 07 Gennaio 2018 con il titolo: “Ho avuto un bene tolto alla mafia. Ci ho creduto, ma ho...
  • “Mortu ‘u parrinu finisci u figghiozzu”   La vernice della stupidità è ormai così incrostata che è diventata il normale modo di essere. Bisogna passarci. Il tempo, l’attraversamento delle esperienze, lo sguardo attento in una lunga...
  • Saguto alla riscossa   La Saguto chiama a sua difesa 279 testimoni, molti dei quali avrebbero dato incarichi sia a Cappellano Seminara come amministratore, sia a suo marito Lorenzo Caramma come “perito”, non per un favore personale,...
  • 50 anni fa il terremoto in Sicilia Sono passati 50 anni da quando, fra il 14 ed il 15 gennaio del 1968, un forte terremoto sconvolse l’area del Belice in Sicilia. Le scosse erano iniziate il giorno...

Col suo marchio speciale di speciale disperazione e tra il vomito dei respinti muove gli ultimi passi

    Col suo marchio speciale di speciale disperazione e tra il vomito dei respinti muove gli ultimi passi

Poche righe di cronaca, qualche ora di stupore e bestialità varie vomitate, e tutto scorre via. Ormai, chi se ne ricorda più? E chi si ricorda più di Ebrima Sanko?

0 commento Leggi tutto l'articolo

Rinviati a giudizio la Saguto e alcuni dei suoi “complici”

    Rinviati a giudizio la Saguto e alcuni dei suoi “complici”

Per anni c’è stata una gestione spregiudicata dei patrimoni sottratti alla mafia”, hanno detto all’udienza preliminare i pubblici ministeri di Caltanissetta Maurizio Bonaccorso e Claudia Pasciuti. In realtà si può

0 commento Leggi tutto l'articolo

Riina, Ingroia: “È morto senza parlare, da vero capo”

    Riina, Ingroia: “È morto senza parlare, da vero capo”

È morto senza parlare, da vero capo. Ma è morto da uomo sconfitto, in carcere, dopo 24 lunghissimi anni di 41 bis. Totò Riina è rimasto fedele a se stesso fino

0 commento Leggi tutto l'articolo

Rinviato all’8 gennaio il processo a Pino Maniaci

    Rinviato all’8 gennaio il processo a Pino Maniaci

Oggi 20 novembre c’è stata la prima udienza del processo a Pino Maniaci, dopo che questo era stato stralciato da quello in corso per gli imputati dell’operazione Kelevra. Il processo,

0 commento Leggi tutto l'articolo

Siciliani si nasce…

    Siciliani si nasce…

Quello di scambiare una parte per il tutto, di includere nel tutto parti che nulla hanno a che fare con esso è un vecchio vizio di cui pochi riescono a

0 commento Leggi tutto l'articolo

Riina, Pino Maniaci: “Messina Denaro? No, il nuovo capo sarà Leoluca Bagarella”

    Riina, Pino Maniaci: “Messina Denaro? No, il nuovo capo sarà Leoluca Bagarella”

Vi proponiamo l’intervista a Pino Maniaci di dire.it La morte di Totò Riina “è una festa nazionale”, il suo erede “è Leoluca Bagarella, non Matteo Messina Denaro”. Ne è convinto

0 commento Leggi tutto l'articolo

Il risveglio dei dinosauri

    Il risveglio dei dinosauri

  Le elezioni regionali siciliane sono servite a scaldare i motori in vista delle elezioni nazionali di primavera, alle quali, con ogni probabilità saranno legate anche quelle amministrative del comune

0 commento Leggi tutto l'articolo

Operazione Kelevra, udienza del 9 novembre. Ascoltati i testi dell’accusa Valenza e Cucinella

    Operazione Kelevra, udienza del 9 novembre. Ascoltati i testi dell’accusa Valenza e Cucinella

Udienza dell’operazione Kelevra? Ascoltati i testi dell’accusa Valenza e Cucinella Mercoledì 9 novembre si è svolta un’altra udienza del processo chiamato operazione Kelevra nel silenzio generale. I tanti giornalisti che

0 commento Leggi tutto l'articolo

Come hanno votato i partinicesi

    Come hanno votato i partinicesi

Trenta sezioni, maschi 6915, femmine 6633, per un totale di 13.547,pari al 47,41%, appena sopra la media regionale del 46%. Lo schieramento di centrodestra, con le sue cinque liste collegate,

0 commento Leggi tutto l'articolo

Il difficile mestiere di giornalista

    Il difficile mestiere di giornalista

Dopo il pestaggio di Ostia, il nostro pensiero va inevitabilmente all’aggressione subita da Pino Maniaci nel lontano 30 gennaio 2008, da parte di un rampollo della famiglia dei mafiosi che

0 commento Leggi tutto l'articolo