Telejato

“La rivoluzione di Telejato nel panorama giornalistico italiano”. La tesi di Susanna

gennaio 23
18:00 2016

Ieri, 22 gennaio, Susanna Volpe, una nostra stagista e studentessa dell’Università di Roma “La Sapienza” ha conseguito la laurea Magistrale in Editoria e Scrittura presentando una tesi dal titolo VEDO, SENTO, PARLO. LA RIVOLUZIONE DI TELEJATO NEL PANORAMA GIORNALISTICO ITALIANO.

L’argomento della tesi ha riscosso molto successo tra i docenti di giornalismo presenti in commissione; in particolare Pietro Veronese, giornalista di Repubblica e relatore della tesi, si è mostrato entusiasta del lavoro svolto. La tesi di Susanna, come dichiara lei stessa, è nata dall’ammirazione che la studentessa nutre nei confronti di Pino Maniaci e della sua famiglia e voleva rendere omaggio al lavoro svolto in questi anni da Telejato.

Pino Maniaci, afferma Susanna, “è un esempio di come un’informazione di qualità riesca a far emergere la funzione sociale del giornalismo che chi pratica questo mestiere non dovrebbero mai dimenticare. Grazie al suo giornalismo libero – continua – Pino Maniaci è a mio avviso non solo un ottimo giornalista ma anche e soprattutto un veicolo di forza e dignità per la Sicilia e per l’Italia intera. Pino e la sua famiglia, con le scelte di ogni giorno, sono riusciti a risvegliare le coscienze di tantissime persone che hanno trovato nei loro ideali una ragione per impegnarsi e per non soccombere più al potere mafioso. L’informazione di Telejato è importante perché riesce ad aiutare i cittadini a prendere coscienza di ciò che li circonda e a scegliere. Questo per me è giornalismo – conclude – e la mi tesi di laurea vuole essere un modo per dire grazie al lavoro straordinario di persone straordinarie”.

Sull'autore

Redazione

Redazione