Telejato

Partinico, coltivazione di marijuana brucia in appartamento, in manette un 23enne

Partinico, coltivazione di marijuana brucia in appartamento, in manette un 23enne
marzo 25
13:06 2016

Fiamme in un appartamento di via Petrocelli a Partinico, l’incendio è divampato nel primo pomeriggio di ieri a causa di un corto circuito, ma quando i carabinieri – spento il rogo – sono entrati nell’abitazione hanno scoperto non solo un allaccio abusivo alla rete elettrica ma pure una piantagione di marijuana.

38a7e806-6e0b-4e72-b16c-954383e95904Antonio Salvia 23 anni, già noto alle forze dell’ordine si era allacciato alla rete elettrica per alimentare la sua abitazione e pure la coltivazione di cannabis composta da 75 piante alte circa un metro. Il sovraccarico ha causato il corto circuito che ha poi provocato l’incendio nell’appartamento di via Petrocelli, domato dai vigili del fuoco del locale distaccamento.

Le fiamme hanno danneggiato il soffitto. La piantagione di marijauna è stata sequestrata dai carabinieri che hanno arrestato Antonio Salvia con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica e coltivazione di sostanze stupefacenti

teleoccidente.it

Sull'autore

Redazione

Redazione