Telejato

Partinico, capitolato d’appalto per la bonifica di contrada Baronia Provenzano

Partinico, capitolato d’appalto per la bonifica di contrada Baronia Provenzano
marzo 11
16:06 2017

I siti che dovranno essere bonificati si trovano in contrada Ramotta, a circa 1 km dalla strada comunale, direzione nord della torre Abraciara e in contrada Baronia.

Il comune di Partinico ha pubblicato sul proprio sito un capitolato speciale di appalto per l’affidamento del servizio di selezione, raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti speciali e pericolosi: eternit ed inerti misti ad eternit, depositati abusivamente in diverse aree del territorio comunale per un importo complessivo di 53.864 euro, oltre IVA al 10%.  Il finanziamento è fatto con i fondi comunali. I siti che dovranno essere bonificati si trovano in contrada Ramotta, a circa 1 km dalla strada comunale, direzione nord della torre Abraciara e in contrada Baronia, dove ormai è difficile transitare per l’impressionante quantità di sfabbricidi, lastre di eternit, materassi, scheletri di elettrodomestici, materassi, copertoni e altre porcherie pericolose, oltre che ingombranti. Saranno rimosse, sempre nella stessa contrada, alcune lastre di eternit abusivamente scaricate su un terreno privato, che ha regolarmente sporto denuncia. Si tratta di un atto di bonifica del territorio, soprattutto della periferia, che dovrebbe tornare a dare dignità a una zona storica, quella di Ponte Taurru, ormai in totale degrado.

Sull'autore

Salvo Vitale

Salvo Vitale

Salvo Vitale è stato un compagno di lotte di Peppino Impastato, con il quale ha condiviso un percorso politico e di impegno sociale che ha portato entrambi ad opporsi a Cosa Nostra, nella Cinisi governata da Tano Badalamenti, il boss legato alla Cupola guidata negli anni Settanta da Stefano Bontate.