Telejato

  Palermo, sventato furto in tabaccheria

   Palermo, sventato furto in tabaccheria
marzo 25
14:07 2015

Sgominata una “banda del buco” in azione a Bonagia

A finire in manette sono stati 4 pregiudicati, che la scorsa notte sono stati colti sul fatto da una volante della Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico mentre tentavano di svaligiare un tabacchino nel quartiere palermitano di Bonagia.

I malviventi tratti in arresto con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso, sono Giuseppe Ferdico, Salvatore Ferdico, Gaspare Sorrentino e Daniele Giallanza.

Con l’arrivo casuale, della pattuglia di polizia i quattro si sono messi in fuga a bordo di un’auto ma sono stati subito fermati e ammanettati.

Si tratta di tentato furto, perché i quattro originari del quartiere “Villaggio Santa Rosalia” hanno praticato poco prima dell’arresto un foro su una parete laterale della tabaccheria che, però, non era stato sufficiente a consentirgli l’accesso al locale; i malviventi hanno così ripiegato sulla parte posteriore attraverso un balconcino, di pertinenza della tabaccheria ma accessibile attraverso un’area condominiale.

I poliziotti dopo una rapida perquisizione hanno trovato i ferri del mestiere che avrebbero usato i rapinatori per portare a termine il furto: un crick, trovato in massima estensione per abbattere la parete,tagliavetro, lima rotondeggiante, guanti e passamontagna.

Pochi giorni prima, la stessa tabaccheria era stata teatro di una analoga incursione conclusasi con il furto non ingente di alcuni tabacchi.

Indagini sono in corso per ricollegare anche quell’episodio alla responsabilità dei quattro.

Sull'autore

Redazione

Redazione