Telejato

Mazara del Vallo, denunciato un portalettere: nascondeva la posta in casa

Mazara del Vallo, denunciato un portalettere: nascondeva la posta in casa
gennaio 19
16:38 2016

Un incidente stradale ha permesso di scoprire le presunte malefatte di un postino trovato in possesso di 700 chili di corrispondenza non consegnata.

di Rino Giacalone

Il fatto è accaduto a Mazara del Vallo e i carabinieri – che intanto hanno denunciato l’uomo, F.G., palermitano cinquantenne, per il reato di “sottrazione di corrispondenza commessa da persona addetta al servizio delle poste, dei telegrafi o dei telefoni” -, stanno proseguendo le indagini. L’incidente risale a lunedì scorso, quando i carabinieri sono stati allertati da un passante. Questi al telefono faceva presente che attorno ad una autovettura incidentata , per terra, c’era un grosso quantitativo di posta. I militari arrivati sul posto hanno scoperto circa cento chili di posta.

Rintracciato il proprietario, impiegato come postino, è scattata la perquisizione nella sua abitazione: i carabinieri hanno quindi scoperto altra posta non consegnata per un peso complessivo di 600 chili. Sostanzialmente nell’arco del 2015 non aveva provveduto a consegnare tutta la corrispondenza affidatagli, accumulando oltre 700 chili di buste. La corrispondenza, perfettamente integra, è stata riconsegnata al responsabile del centro di recapito della città.

Sull'autore

Redazione

Redazione