Telejato

Enpam, il presidente Alberto Oliveti turbato nell’onore dall’intervista della giornalista Delia Mauro di “Fuori dal coro”

Enpam, il presidente Alberto Oliveti turbato nell’onore dall’intervista della giornalista Delia Mauro di “Fuori dal coro”
febbraio 18
11:44 2020

Alcune considerazioni scaturite dalla lettura dell’intervista di Cesare Fassari ad Alberto Oliveti presidente da quasi vent’anni dell’Enpam e di altre numerose società in house. Intervista pubblicata sul quotidianosanita.it . Oliveti definito “…”vittima” di questo giornalismo da “strada”… ” in riferimento al servizio della giornalista Delia Mauro.

Oliveti-IMG_7622Alberto Oliveti si arrampica sugli specchi facendo la solita pessima figura. L’Enpam allo stato e da decenni è un ente non al servizio dei medici contribuenti. L’Enpam eroga servizi di consulenza, di prestiti, di case vacanza di lusso, che non sono la priorità dei medici. Che spesso attingono a prestiti veloci e a tassi non agevolati per fare fronte alle necessità del vivere viste le pensioni da fame che percepiscono. Ecco due fermo immagine della video intervista della giornalista Delia Mauro di “Fuori dal coro”

Le priorità dei medici contribuenti obbligatoriamente sono una pensione decente e la casa. E il lavoro. Né la prima é decente, la pensione percepita, un obolo, né la seconda, la casa, é assicurata. È solo un miraggio. Le case acquistate con i contributi dei medici sono assegnate in locazione e vendute a soggetti che non hanno priorità e diritti. Senza graduatoria. A chiamata diretta. Con le modalità di un mezzo di scambio. Né il lavoro é assicurato. Cosa assicura L’Enpam ai medici costretti per legge a contribuire alle casse dell’ente?

L’Enpam allo stato non ha luogo di esistere. Se non per quelli che se ne sono impadroniti per le loro finanze e sulla pelle dei medici pensionati nei fatti privi di “previdenza e assistenza” in rapporto agli obblighi di pagamento e alle necessità che la fondazione assicura a perfetti estranei con mirabolanti operazioni immobiliari in favore di amici, amanti, parenti con operazioni “ Immobiliari” al riparo di indagini adeguate a una elementare decenza investigativa.

enpam-ferie-IMG_7625Post: non da sottovalutare la chiusure degli uffici Enpam dal 23 Dicembre al 7 Gennaio. Ben due settimane. Un vero scialo per impiegati e dirigenti enpam. E pensare che i Medici lavorano h24. Notti di Natale, capodanno, Pasqua e Ferragosto compresi. Per due lire e mezza. E l’Enpam esiste per il duro e continuativo lavoro dei medici. Siamo in Occidente nel terzo millennio o non piuttosto ai tempi bui medioevali del signoraggio? E i medici attoniti stanno a guardare!

Post post: Però bisogna dire che il dottor Oliveti ha fatto studio fino al 24 dicembre vigilia di Natale. Lo avrà fatto per amore della Medicina sicuramente. Magari anche gratis. Perchè lui milionario di euro all’anno non necessiterà dell’obolo che passa lo stato ai medici. E sono cetta che il guadagno sarà devoluto per i bisognosi del pianeta.

Ecco l’intervista in fermo immagini dell’intervista di di cui sopra di Cesare Fassari ad Oliveti per il QuotidianoSanità.it. Intervista nella quale Oliveti manifesta tutto il suo dolore per essere stato tratto “in inganno” dalla giornalista Delia Mauro. La sua intervista considerata “giornalismo da strada”

olivetiintervista1

olivetiintervista 2

olivetiintervista3

 

Articolo di 

Ernesta Adele Marando
Ernesta Adele Marando

Mi presento. Io, che mi prendo la responsabilità di questo che ho scritto. Come sempre. Sono Ernesta Adele Marando nata e cresciuta fino a 18 anni in Calabria. Medico e giornalista.


Tratto da: jeaccuse.eu – Giornale periodico online a carattere politico e culturale


Gli altri articoli sul caso denunciato dalla prof. Marando sono disponibili QUI

Articoli correlati


Tags
Condividi