Meteo United States of America, Ashburn United States of America, Ashburn +14°C

Telejato

Auguri di buona Pasqua

Auguri di buona Pasqua
aprile 15
15:40 2017

Fate risorgere dentro di voi quello che avete morto, sveglia, è primavera.

La guerra incombe. Dopo la bombona in Afganistan e i missili in Siria è la volta della Corea, così tutti imparino a stare al loro posto e a calare la testa davanti al nuovo padrone del mondo. Putin? E’ un amico. I cinesi? Con quelli ci mettiamo d’accordo. L’Europa: quelli sono buoni solo a fare chiacchere. L’ONU? E chi è? In quest’orgia di potenza sembra che i fantasmi di morte siano quelli che risorgono per questa Pasqua. E allora? Pregare non basta

Auguri a Trump: dopo la madre, adesso bisogna sganciare la nonna di tutte le bombe: un consiglio, mettitela in quella parte che ti sta sotto la schiena, vattene sulla luna e fattela scoppiare

Auguri a papa Francesco che ha chiesto perdono per tutti gli scandali della chiesa e predica l’accoglienza dei migranti e ha fatto arrabbiare Marina La Pinna e Salvini, che devono ordinare al papa quello che deve dire. Caro papa, l’Europa ce li ha scaricati addosso, e noi, finché abbiamo posto li accogliamo. Ma dopo?

Auguri a Beppe Grillo: Fuori i deputati che hanno falsificato le firme per lui. Troppo a sinistra. Anzi fuori tutti quelli che osano criticare quello che dice. Alla fine ne resterà uno solo.

Auguri a tutti quelli che sinora sono saliti gratis sugli autobus, sui treni e sui tram: fatevi furbi perché adesso ci sono multe sino a duecento euro.

Auguri ai lavoratori dell’Alitalia: Invece di duemila ne licenzieranno solo 1800. E ‘nvedi che vittoria hanno raggiunto i sindacati!

Auguri a due milioni di poveri, che avranno il reddito d’inclusione, fino a 485 euro al mese. Saranno inclusati

Auguri a tutti quelli che, nei vari megastore e supermercati saranno costretti a lavorare per pasqua e per pasquetta. Lavorare, lavorare. Una volta si usava ribellarsi e fare sciopero, oggi bisogna dire Buona Pasqua e sorridere

E infine, per rimanere a casa Nostra, auguri ai sindaci amici dei mafiosi di essere sciolti e tornarsene a casa, auguri al sindaco di Partinico di diventare de-sputato regionale, auguri a Gentiloni di togliersi dai palloni, auguri a Renzi, è mugghi nca un ci penzi, auguri a Mattarella, attento alla cassata, ti viene la ca…ca…re…, talè ch’è bella!…auguri a Crocetta, c’è un disabile arrapato che lo aspetta e auguri a tutti, ai longhi e ai curti, ai nichi e ai ranni. Buona pasqua.

Sull'autore

Redazione

Redazione